Questi sono i sintomi più impensabili che possono indicare problemi alla tiroide

I sintomi della tiroide possono essere vari e confusi. Ecco come rendersi consapevoli dei segni di un possibile problema alla tiroide.

I problemi alla tiroide sono dieci volte più comuni nelle donne che negli uomini. I sintomi possono essere impensabili, soprattutto nelle fasi iniziali della malattia tiroidea. Si consiglia quindi di parlare con il proprio medico per avere maggiori informazioni.

Problemi alla tiroide
Alcuni sintomi impensabili possono indicare la presenza di problemi alla tiroide – Fondazionefegato.it

Il medico può eseguire vari test per verificare il funzionamento della ghiandola tiroidea. A volte è difficile stabilire un collegamento tra alcuni sintomi come depressione, affaticamento o aumento di peso inspiegabile e un problema alla tiroide . È più facile quando sono accompagnati da altri segnali come la sensibilità al freddo o la stitichezza.

Questi sono i sintomi più impensabili di disturbi alla tiroide

Il due disturbi della tiroide più comuni sono l’ipotiroidismo (tiroide ipoattiva) e l’ipertiroidismo (tiroide iperattiva). La ghiandola in questione si trova alla base del collo e produce due ormoni: triiodotironina (T3) e tiroxina (T4). Sono due aree del cervello, l’ipotalamo e la ghiandola pituitaria, che controllano la quantità di ormoni tiroidei da produrre e secreti nel sangue.

Gli ormoni tiroidei agiscono sul metabolismo di base del corpo accelerandolo. Partecipano alla regolazione della temperatura corporea, del peso corporeo, della forza muscolare, dell’appetito, della respirazione, della crescita, del sistema riproduttivo e delle funzioni cardiache, cerebrali e renali.

sintomi della tiroide
Problemi alla tiroide, attenzione a questi sintomi rivelatori – Fondazionefegato.it

Una disfunzione della tiroide può quindi dar luogo ad un notevole squilibrio ormonale che colpisce l’intero organismo, ecco perché è importante prestarvi particolare attenzione. I fattori legati allo stile di vita sono importanti se vuoi mantenere sana la ghiandola tiroidea. Devi assicurarti di seguire una dieta sana ed equilibrata, dormire a sufficienza, fare attività fisica regolarmente e gestire i livelli di stress. Tanti elementi che contribuiscono notevolmente al mantenimento dell’equilibrio della tua tiroide.

I sintomi di ipotiroidismo sono:

  • Stanchezza
  • Aumento di peso
  • La depressione
  • La stitichezza.

Se sospetti di avere questi sintomi consulta il tuo medico, che, se lo ritiene opportuno, può prescriverti un esame del sangue per misurare il TSH (ormone stimolante la tiroide). In caso di ipotiroidismo, il suo livello nel sangue aumenterà. Il dosaggio del TSH può essere integrato da quello degli ormoni tiroidei T3 e T4 e dal dosaggio di anticorpi specifici. Possono essere eseguiti altri test, come un’ecografia o un’aspirazione con ago sottile.

Sintomi di ipertiroidismo sono:

  • Perdita di peso
  • Disturbi digestivi
  • Ansia.
Impostazioni privacy