Puoi finalmente dire addio al tuo mal di schiena: l’esercizio è facilissimo ed i benefici sono immediati

Vuoi dire ‘addio’, definitivamente, al tuo mal di schiena? Ecco l’esercizio che dovresti fare: facile ed efficace!

Sempre più persone, negli ultimi anni, stanno lamentando svariati problemi e dolori alla schiena. Il motivo è sicuramente da ricercarsi in diverse situazioni. Ma, di certo, quello più influente è la postura e la posizione che assumiamo nel momento in cui ci sediamo a tavola, al bar con gli amici e soprattutto al lavoro.

addio mal di schiena esercizio
Addio al mal di schiena con un esercizio semplicissimo (Fondazionefegato.it)

Anche se sedersi può sembrare un’azione semplicissima, questa porta con sé, se non effettuata correttamente, numerosi danni alla nostra schiena. Per questo motivo, quest’oggi, desideriamo farvi conoscere un esercizio semplicissimo, ma super efficace per poter, finalmente, dire ‘addio’ al mal di schiena. Pronti a scoprirlo insieme a noi?

Addio al mal di schiena: l’esercizio che tutti aspettavano

Negli ultimi anni, come detto precedentemente, sempre più persone stanno soffrendo di mal di schiena, per svariati motivi. In questo periodo, infatti, il mestiere dell’osteopata, sembra essere sempre più richiesto e soprattutto ricercato proprio per migliorare la propria postura.

Purtroppo, come detto precedentemente, ognuno di noi, per un motivo o per un altro, assume una posizione errata quando si siede sulla sedia per lavorare o studiare. Si sta, molto spesso, curvi sul PC, se si lavora in smartworking, o curvi sui quaderni, se si studia, peggiorando così anche la vista, oltre che la schiena. A tal proposito si ricercano, per ovviare a questo problema, degli esercizi efficaci che possano alleviare il dolore.

Esercizio contro il mal di schiena
L’esercizio perfetto che ti farà dire ‘addio’ al mal di schiena (Fondazionefegato.it)

Oggi ve ne mostreremo uno davvero facilissimo da poter fare comodamente nella propria casa. Vi servirà solo una sedia ed un bel po’ di pazienza per effettuarlo. Tutto quello che dovremo fare è seguire una sequenza, che vi riporteremo di seguito, per circa 3 serie da 15 ripetizioni. Dovremo quindi:

  • sederci sulla sedia, con gambe un po’ divaricate, all’altezza delle spalle più o meno, in modo quanto più eretto possibile;
  • mettere le braccia all’esterno delle ginocchia, in modo incrociato e spingere la schiena in avanti, aprendo le gambe e stringendo le braccia quando scendiamo e facendo il contrario quando saliamo.

Questo esercizio, così semplice e banale, aiuterà a rilassare i muscoli del proprio corpo ed in particolare aiuterà la colonna vertebrale a tornare come prima, in asse eretto. Se sentirete, nel mentre, qualche schiocca, non preoccupatevi, è normalissimo. Sicuramente è una risposta che il vostro corpo, ormai atrofizzato per un’intera giornata, sta mostrando. Vi basterà farlo tutti i giorni, di sera, prima di mettervi a letto ed i risultati saranno incredibili!

Impostazioni privacy