Rai, è ufficiale: tutto confermato, cosa accadrà nella prossima stagione dopo l’addio di Amadeus

Il passaggio di Amadeus al gruppo Discovery ha messo in ginocchio la Rai,a Viale Mazzini riflettono sulla futura stagione televisiva.

La Rai sta studiando attentamente le prossime mosse, sarà fondamentale non sbagliare un colpo per evitare eventuali emorragie d’ascolto. L’uscita di scena di Amadeus ha lasciato indubbiamente un vuoto incolmabile.

Rai cosa succede prossima stagione
Ai piani alti della Rai non vogliono sbagliare un colpo. La prossima stagione sarà una delle più complicate degli ultimi anni – fondazionefegato.it (Fonte foto ANSA)

Il presentatore sarà protagonista e ‘competitor’ su NOVE a partire dall’autunno. Ed è per questo motivo, forse, che ai piani alti di Viale Mazzini si starebbe riflettendo su diversi interventi e modifiche. Possono sorridere però i fan di alcune delle trasmissioni più amate del palinsesto, che non dovranno dire addio ai loro beniamini.

O almeno questo è quanto riportato dalla redazione di TvBlog nelle scorse ore. Considerati gli ascolti buoni e le percentuali di share incoraggianti che si sono registrati, è fuori discussione che possano essere valutati dei sostituti ai quali affidare il timone dei programmi dalla prossima annata.

Rai, arrivano le prime conferme per la nuova stagione

La trentottesima edizione di Unomattina si sta per concludere, i conduttori Massimiliano Ossini e Daniela Ferolla presto saluteranno il pubblico ed è abbastanza certo che ritornino in studio il prossimo anno. Il programma è ovviamente confermato per la stagione televisiva futura, così come (probabilmente) la coppia di conduttori. A dipingere lo scenario che ha tranquillizzato i telespettatori ci ha pensato la redazione di TvBlog, facendogli tirare un sospiro di sollievo.

Prime conferme in Rai per la prossima stagione
Massimiliano Ossini e Daniela Ferolla dovrebbero esserci anche il prossimo anno – fondazionefegato.it (Fonte foto ANSA)

In fondo con uno share medio che oscilla tra il diciotto e il diciannove per cento – si sono registrati picchi anche del trentadue per cento – e quasi un milione di persone sintonizzate per ogni appuntamento era difficile pensare a un’uscita di scena. Come loro, anche Eleonora Daniele si terrà stretta il suo posto al timone di Storie Italiane, pure lei si è guadagnata la fiducia dei vertici della Rai grazie a una conduzione pressoché impeccabile.

Insomma, l’emittente sta facendo di tutto per non lasciarsi sfuggire i pezzi da novanta rimasti a disposizione. D’altronde dopo l’addio di Amadeus, che ha firmato l’accordo con il gruppo Discovery e prossimamente sarà protagonista su NOVE, la paura di perderne altri è tanta. Almeno per il momento, però, non c’è granché da preoccuparsi.

Impostazioni privacy