Fai la spesa oggi ma paghi a rate: la nuova iniziativa sta spopolando

In arrivo una grande novità: fai la spesa oggi e la paghi a rate. Ecco tutto quello che c’è da sapere su tale nuova iniziativa.

I metodi di pagamento dilazionati negli ultimi anni stanno spopolando poiché oltre ai classici finanziamenti troviamo anche la possibilità di pagare in tre semplici e comode rate. Klarna, Scalapay o Paypal offrono di acquistare fino ad un importo massimo consentito che solitamente è intorno ai due mila euro e di pagarlo in 3 comode rate a tasso zero.

Nuova iniziativa per fare la spesa a rate
Spesa a rate? Ecco come fare – fondazionefegato.it

Ma è in arrivo una grande novità che sta spopolando sempre più: pagare la spesa in comode rate. Questa iniziativa è super apprezzata e si sta divulgando a macchia d’olio tra i cittadini. Ma come fare per beneficiarne? Vediamo insieme tutto quello che c’è da sapere.

Pagare la spesa a rate, da oggi puoi: ecco come fare

Sainsbury’s permetterà ai clienti di utilizzare il buy now pay later (BNPL) quando faranno acquisti online presso alcuni dei suoi principali marchi. Il colosso dei supermercati ha trovato un accordo di partnership con il leader del settore BNPL Klarna e gli acquirenti potranno scegliere per il metodo di pagamento di tre marchi nel portafoglio di Sainsbury. Così fa sapere RetailWeek.

Da oggi puoi fare la spesa e pagarla a rate: ecco come
Spesa pagata a rate: ecco come beneficiarne – fondazionefegato.it

Questi marchi comprendono l’abbigliamento Argos, Habitat e TU di Sainsbury’s. Sainsbury’s ha infatti acquisito Argos e Habitat nel 2016 come parte di Home Retail Group in un accordo da 1,4 miliardi di sterline. Dunque compra ora, paga dopo è un’opzione di pagamento che ti consente di dilazionare i pagamenti in rate a cadenza mensili senza interessi. Se vorrai potrai pagare anche in anticipo le rate.

L’uso del BNPL è aumentato negli ultimi anni, tuttavia ha suscitato molte polemiche poiché diversi soggetti che ne usufruiscono non si rendono conto che si tratta di un credito vero e proprio e che, trasformandosi in debito, possono avere ripercussioni legali se non viene pagato ed estinto.

Klarna conferma che ha circa 35.000 commercianti che offrono il servizio buy now pay later nel Regno Unito. Riporta inoltre che circa 20 milioni di persone utilizzano il metodo di pagamento. Il direttore commerciale dell’azienda, David Skyes, ha affermato che Argos, Habitat e TU sono “icone britanniche” affidabili e questo ha reso Klarna una “soluzione perfetta”.

Ha dichiarato: “Più di 20 milioni di britannici utilizzano già Klarna e ora possono usufruire delle nostre opzioni di pagamento flessibili in molti dei loro negozi preferit”. Aggiunge poi “Siamo super entusiasti di questo primo passo nella nostra partnership con Sainsbury’s”. Queste le parole rilasciate a Mirror.

Impostazioni privacy