Sicilia, sono queste le spiagge più belle sulle quali passare le tue vacanze

Vacanze estive in arrivo, una delle mete più gradite dai turisti è la Sicilia: ecco le spiagge più belle dell’isola.

Nelle prossime settimane, in varie ondate, inizierà l’esodo dei vacanzieri verso le spiagge. Una delle mete più gettonate, come ogni anno del resto, sarà la Sicilia, che propone sempre un numero elevato di alternative a disposizione dei turisti.

Le spiagge più belle della Sicilia per le vacanze
Le spiagge della Sicilia attirano turisti da tutta Italia, ma in generale da tutto il mondo – Fondazionefegato.it

Città d’arte, ottima cucina, mare cristallino a qualsiasi angolo, l’isola è un autentico paradiso e propone una serie di spiagge mitiche, che da sempre vengono prese d’assalto. Ci sono mete per tutti i gusti. In questa sede, vi proponiamo una carrellata delle migliori spiagge siciliane, tra le quali troverete certamente quella che fa per voi.

Sicilia, da Mondello alla Scala dei Turchi e molto altro: spiagge da favola

Impossibile non iniziare la lista con la celebre spiaggia di Mondello, a Palermo, una conca diventata iconica e uno dei migliori scorci da cartolina di tutta l’isola. Una piccola riproposizione siciliana di Copacabana, potremmo dire.

Nella zona nord-occidentale della Sicilia, anche altre zone imperdibili. Come Capo Gallo, meta apprezzatissima per lo snorkeling. O come le acque di San Vito Lo Capo e della Riserva dello Zingaro, dove vi sembrerà di essere alle Maldive.

Sicilia, le spiagge più belle da Mondello alla Scala dei Turchi
La celebre Scala dei Turchi, uno degli scorci più suggestivi di tutta la Sicilia – Fondazionefegato.it

Decisamente più “selvagge”, ma altrettanto affascinanti, le zone dei faraglioni di Scopello, a Favignana sulle Isole Egadi e a Capo Feto, in prossimità di Mazara del Vallo. Spostandosi sulla costa meridionale, si trova uno dei principali patrimoni paesaggistici dell’umanità, la celebre Scala dei Turchi, che però da un po’ di tempo è stata interdetta al pubblico per preservarla.

Nella zona dell’agrigentino, anche la spiaggia di Selinunte, ai piedi della Valle dei Templi e la Riserva di Torre Salsa. Scendendo ancora più a Sud, troverete le spiagge incontaminate di Marina di Ragusa, Donnalucata e Punta Secca, immortalate dal Commissario Montalbano in tv, l’Isola dei Conigli a Lampedusa e l’Isola delle Correnti.

Sulla costa orientale, vale la pena senza dubbio citare il borgo di Marzamemi, nel siracusano, ormai diventato una meta ambitissima dai giovani. Quindi le riserve naturali del Plemmirio e la riviera dei Ciclopi (al di sotto dell’Etna), con in più la celebre Isola Bella di Taormina.

Infine, sulla costa settentrionale, si potrà spaziare tra le scogliere vulcaniche delle Isole Eolie, la Testa di Monaco a Capo d’Orlando, le spiagge di Cefalù e i laghetti di Marinello a Tindari.

Impostazioni privacy